logo
  • +44 (0)20 74958191

  • info@italchamind.org.uk

  • 1 Princes Street

  • London W1B 2 AY

  • 09:00 - 17:30

  • Monday to Friday

  • +44 (0) 1925 506013

  • manchester@italchamind.org.uk

  • 520 Birchwood Boulevard

  • WA3 7QX, UK Birchwood

  • 09:00 - 17:30

  • Monday to Friday

  • +44 (0)14 1331 6078

  • scotland@italchamind.org.uk

  • 30 Melville Str.

  • Edinburgh EH3 7HA

  • 09:00 - 17:30

  • Monday to Friday

  • 0039 080 5498897

  • italiadesk@italchamind.org.uk

  • via delle Dalie

  • zona industriale Modugno

  • 09:00 - 17:30

  • Monday to Friday

Avviare un'attività nel Regno Unito

State pensando di avviare un'attività imprenditoriale nel Regno Unito?

Se state considerando la possibilitá di avviare un'attivitá imprenditoriale nel Regno Unito, dovete innanzitutto pensare al servizio o prodotto che volete commercializzare, ai potenziali clienti e alle caratteristiche che distinguono la vostra attività dalla massa.

La Camera di Commercio Italiana per il Regno Unito,in collaborazione con partner professionali nei settori giuridico, commerciale, finanziario e marketing, é in grado di offrirvi una consulenza completa durante i primi passi necessari alla creazione di un'attivitá nel Regno Unito.

I nostri Partner contabili nel processo di setting up di un'attivitá sono Flying Formations, Accounts & Co and Sagitter One.

Qui di seguito vengono elencati i 15 punti essenziali per avviare un'attivita' nel Regno Unito:

  • 1. Come finanzierete il vostro business?
    • Il capitale iniziale per avviare la propria attività sarà determinante per stabilire quale direzione prenderà il vostro business. Considerate il capitale necessario per iniziare. Avete abbastanza fondi o dovrete richiedere dei finanziamenti? Richiedete come e` possible trovare finanziamenti o se vi sono degli incentivi disponibili per particolari attività o aree geografiche

  • 2. Avete redatto un business plan?
    • Un Business Plan deve:
      » Descrivere quale tipo di attivita` intendete avviare;
      » Spiegare chi acquistera` il vostro prodotto o servizio, e per quale motivo;
      » Includere una previsione finanziaria (financial forecasts);
      » Indicare quale somma di capitale (se necessaria) servirà.
      Quindi come potete vedere, un business plan non serve solamente per soddisfare la richiesta della vostra banca; non avere un business plan significa pianificare di fallire. La Camera di Commercio puo` offrire attraverso i propri partners la possibilita` di ricevere consulenza per la stesura di un business plan. Controllate le informazioni relative alla redazione di un business plan. Tutto quello che dovreste sapere per scrivere un business plan, includendo esempi di progetti, templates e strumenti finanziari per calcolare il cashflow forecast, loss and profit and tax.

  • 3. Possedete le capacita' ed esperienza adatte?
    • La regola d’oro nel business è di entrare a lavorare in un settore che si conosce. Le possibilità di successo saranno molto più alte se si hanno le capacità e l’esperienza rilevanti per avviare e dirigere le attività principali del business. Esaminate le vostre conoscenze tecniche e considerate la possibilita' di partecipare ad un corso di formazione.

  • 4. Qual' è il vantaggio principale del vostro prodotto/servizio - Unique Selling Point (USP)?
    • Distinguiti dalla folla – I business operano in un mercato altamente competitivo, molte statistiche mostrano che le percentuali di fallimento tra i piccoli business sono elevate, quindi come convincerete i vostri clienti a scegliere voi invece dei vostri concorrenti?

  • 5. Avete aperto un conto corrente bancario per la
    vostra attività?
    • Dovrete registrare e conservare tutte le transazioni del vostro business...e il miglior modo e` quello di aprire un proprio conto bancario. Ricercate quelle che sono le migliori offerte degli istituti bancari e fissate incontri per discutere delle vostre necessità.La ICCIUK offre tale servizio attraverso i propri partners.

  • 6. Avete scelto la struttura societaria per il vostro business?
    • Una decisione dovrebbe essere presa nelle prime fasi del progetto, relativamente a sotto quale forma legale l’attivita` dovrebbe essere registrata.
      TLe principali strutture societarie nel Regno Unito sono:
      » Sole Trader (Self-employed);
      » Partnership;
      » Ltd. Company.
      Richiedi la nostra guida per ulteriori informazioni su ogni status giuridico.

  • 7. Avete notificato l’Inland Revenue?
    • L’Inland Revenue calcola il valore di tasse e contribuzioni per il National Insurance da pagare. La vostra attivita` dovra` essere registrata con l’Inland Revenue durante i primi tre mesi di commercio. Contattate il seguente numero telefonico per ulteriore assistenza:
      Tel:+44 0 8459 15 45 15

  • 8. Dovete registrarvi per il VAT (Value Added Tax)?
    • Dovrete registrare il vostro business una volta che le vostre vendite eccedano il limite attuale fissato a £85.000.
      Contattate il al +44 (0) 845 010 9000 oppure visitate il website www.hmce.gov.uk per aggiornamenti.
      La ICCIUK offre tale servizio attraverso i propri partners.

  • 9. Conoscete le vostre responsabilità relative alla
    Salute & Sicurezza e all’ambiente?
    • Dovrete controllare le vostre responsabilita`legali relativamente alla Salute & Sicurezza del personale impiegato e del pubblico. In particolar modo per le attivita` di preparazione e conservazione di prodotti alimentari.
      Per ulteriori informazioni si invita a consultare: www.hse.gov.uk
      Potrete contattare il Department for Environment, Food and Rural Affairs (DEFRA) allo + 44 (0) 845 9333 5577 per conoscere regolamentazioni se la vostra attività concernerà eliminazione di rifiuti, installazione di condizionatori d’aria o l’utilizzo di solventi per la pulizia, oppure consultare i servizi offerti dalla ICCIUK.

  • 10. Avete bisogno di una licenza?
    • Dovrete contattare l’autorità locale per richiedere una licenza. Attività che richiedono una licenza includono taxis, commercianti di strada, venditori porta-a-porta, lavavetri professionali, babysitters, istruttori scuola guida e ristoranti che vendano alchool.

  • 11. I vostri dati protetti sono protetti?
    • Se la vostra attività ha un database contenente informazioni su persone dovrete allora contattare l' Information Commissioner’s Office allo +44 01625 545 745 o visitare www.dataprotection.gov.uk

  • 12. Avete trovato gli uffici o locali adatti?
    • Ricercare i locali adatti richiede tempo e risorse.
      Richiedete alla CCIUK di consultare in base ai vostri criteri la proprieta` piu` adatta al vostro business.
      L’ area geografica non e` l’unica cosa da considerare quando si è alla ricerca di un locale, bisogna tenere in considerazione quelli che sono gli aspetti legati al contratto di affitto o vendita e ai requisiti necessari per il proprio business.

  • 13. Conoscete le vostre obligazioni verso il personale impiegato - staff?
    • Secondo la legislazione relativa ai contratti di lavoro, al personale devono essere garantiti determinati diritti.
      Consultate le seguenti fonti per assicurarvi di adempiere correttamente alle regolamentazioni in quanto datore di lavoro: www.dti.gov.uk/pip
      Custom & Excise e l’ Inland Revenue New Employer linea di assistenza: +44 (0) 845 607 0143
      Richiedete l’assitenza della CCIUK.

  • 14. Avete uno studio di specialisti per l’assistenza
    sugli aspetti legali?
    • Si prega di fare riferimento alla Directory dei nostri soci in cui sono presenti contatti di studi legali che potranno assistervi nel setting up del vostro business.

  • 15. Avete biglietti da visita e materiale promozionale?
    • La presentazione del vostro business avrà un’importanza fondamentale all’interno del mercato in cui opererete. E` consigliabile richiedere l’assitenza di un consulente creativo e di un consulente per la creazione del vostro website. Ricordate che opererete in un mercato dove lingua e cultura sono diverse rispetto all’Italia.
      Se desiderate potete usufruire della nostra assistenza.

Flying

Se state pensando di costituire una società nel Regno Unito, non esitate a contattarci:

Qad Raja
International Business Manager
Tel: +44 (0)207 127 5065
qad@flyingformations.com
www.flyingformations.com

Giulia Campobello
Business Manager
Tel: +44 (0)207 127 5065
giulia@flyingformations.com
www.flyingformations.com

Qualora vogliate avviare un’attivita’ in UK, Flying Formations, l’esclusivo partner della Camera per il setting up, sara’ in grado di aiutarvi. Collaborando con la Camera di Commercio e Industria Italiana per il Regno Unito, siamo specializzati nel fornire supporto a clienti italiani che desiderano avviare e sviluppare il loro business in UK. Siamo anche in grado di trasferire la vostra attivita’ dall’Italia al Regno Unito.

A Flying Formations comprendiamo le difficolta’ che i clienti internazionali possono incontrare quando cercano consigli e orientamento per aprire un’attivita’. Per questo motivo ci prendiamo cura di loro in ogni fase del progetto attraverso:

  • • Avviamento dell’attività
  • • Legalizzazione dei documenti societari (Certificazione e Apostila)
  • • Apertura di conto bancario per business
  • • Ricerca di una proprieta’ immobiliare (se richiesto)
  • • Crescita del business
  • • Project Management
  • • Incremento dei profitti
  • • Pianificazione societaria
  • • Redazione di application per lincenze commerciali
  • • Marketing
  • • Creazione di opportunità di networking
  • • E molto altro...

In quanto partner esclusivo della Camera per il setting up, forniamo un incontro di consulenza introduttivo per rispondere ad ogni domanda possa sorgere. Ci assicureremo, inoltre, di fornirvi le competenze necessarie per aprire la societa’ in modo da evitare future difficolta’. Possiamo avviare le pratiche e aprire il conto bancario business nell’arco di 10 giorni lavorativi. Il nostro team e’ composto da esperti in ogni settore, inclusi food e grossisti, ristoranti/bar, proprieta’ immobiliari, I.T., energia rinnovabile, moda e design, ecc. Quelli che seguono sono i pacchetti di business start-up e consultancy che offriamo:

Flying

AccountsCo

Per maggiori informazioni, contattare:
Simon Edrich
Director
Direct (UK): +44 (0) 203 397 3940
simone@accountsco.com
www.accountsco.com

AccountsCo è uno studio di UK Chartered Accountants e Chartered Tax Advisers. Siamo specializzati nell’assistenza agli individui e alle aziende italiane interessate a trasferirsi e operare nel Regno Unito.

Offriamo un ampia gamma di servizi fiscali, tributari e contabili tra cui:

  • Registrazioni legate al regime fiscale UK (UK VAT, Corporation Tax, PAYE etc.)
  • Informazioni relative alla residenza e doppia tassazione
  • Consulenza fiscale generale per il Regno Unito (e per altri paesi attraverso la nostra rete di partner internazionali)
  • Consulenze specialistiche su problematiche legate al VAT, tra cui l’inversione contabile, il zero rating e altri aspetti internazionali dell’IVA
  • Preparazione dei conti per la stesura del bilancio d’esercizio (per UK)
  • Preparazione della dichiarazione dei redditi (per la UK)
  • Revisione contabile (UK)
  • Libro paga (PAYE), rimborsi VAT & CIS
  • Tenuta dei libri contabili
  • Previsione finanziaria (budget) e business plan

La nostra passione è quella di aiutare piccole imprese a crescere nel Regno Unito, internazionalizzare la loro attività e approfittare delle opportunità globali.

RationalFX

Contattaci per qualsiasi domanda e per maggiori informazioni in merito all’andamento del mercato
Giles Lloyd
Foreign Exchange Specialist
Tel: +44 (0)20 7220 8182
Giles.Lloyd@rationalfx.com
Jack Murphy
Jack.Murphy@rationalfx.com
Website: www.rationalfx.com

Rational Ex è una società di brokeraggio sui mercati esteri, con sede a Canary Wharf, Londra. Il nostro obiettivo è di aiutare imprese e individui privati sul mercato delle valute, alle condizioni più vantaggiose.

Aumentiamo il valore del tuo business con i seguenti benefits:

  • Risparmio con un migliore tasso garantito su qualsiasi pagamento internazionale
  • Pagamenti nello stesso giorno su piu di 50 valute
  • Nessuna tassa e nessun costo di trasferimento
  • Offriamo ai nostri clienti spot, limit orders e stop-loss contracts